Come indossare il blu, colore di tendenza della prossima stagione, in modo attuale e interessante.

Il blu è un colore che attira su di sé forti simpatie e fiere avversioni: colore profondo, acquatico, notturno, vibrante e meditativo, corre però il rischio di essere messo da parte perché troppo formale, di richiamare alla mente divise di linee aeree, completi impiegatizi e tailleurini bon ton.

Probabilmente questo è il motivo per cui da qualche stagione era un po’ sparito dai radar delle tendenze di moda, al massimo rimpiazzato dalle sue varianti in denim. Tutto starebbe però ad indicare che assisteremo presto a un ritorno in piena regola e il blu promette essere il colore in ascesa tra le tendenze della moda 2024-2025, ovviamente declinato in forme, volumi e materiali moderni.

Primo fra tutti il denim con lavaggio blu scurissimo, ma non pensate soltanto ai jeans, i denim scurissimo è adatto ad essere adottato da capi tradizionalmente più classici, come il blazer, il pantalone sartoriale, il vestito midi o maxi. Cioè immaginate in denim tutto ciò che non era in denim.

Il blu sarà poi declinato su capi da volumi nuovi, non aderenti, un po’ destrutturati, in associazione con il nero (Yves Saint Laurent insegna!) o il grigio, accanto al cioccolato o al beige, con un accessorio bianco o bordeaux, accostato a maxi gioielli argento o oro.

Potremo ovviamente portarlo in un look monocromo, o mixarlo con altri colori, l’importante sarà dargli un tocco inaspettato: per il volume dei capi, per la loro forma, per l’accostamento dei colori, per il materiale impiegato o per il mix and match di stili.

Il primo suggerimento, per chi vuole aggiornare il proprio stile con questa tendenza, è di cercare nell’armadio se è già presente qualche capo che sia non solo blu, ma che per linee e taglio sia attuale. Poi si potrà pensare a qualche accessorio per il tocco di blu, una stola (altra grande tendenza), una borsa, una felpa con cappuccio o una t-shirt oversize. Il denim è ovviamente sempre una buona idea, cosi come un cappotto maxi di taglio un po’ maschile. Per la sera, infine, possiamo valutare velluti lisci e paillettes blu notte.

Le immagini che seguono sono tratte dalle sfilate per l’autunno-inverno 2024-2025, ma nulla ci vieta di anticipare la tendenza già questa primavera.